Italian - ItalyEnglish (United Kingdom)

News & Eventi ILSA

8-12 Febbraio 2019 - FRANCOFORTE FIERA AMBIENTE

 


Fiera internazionale dedicata al mondo della tavola, del regalo e del complemento.
www.ambiente.messefrankfurt.com

Padiglione 3.0 - Stand G 80


 
18-22 Ottobre 2019 - RHO (MILANO) FIERA HOST

 

 

Salone internazionale dell'ospitalità professionale
http://www.host.fieramilano.it

Padiglione 9

 

 

CODICE ETICO

PREMESSA / INTRODUZIONE

Il Codice Etico adottato da ILSA S.r.l. è un insieme di principi e linee guida, la cui osservanza è fondamentale per il funzionamento ed il costante miglioramento dell’azienda.

Il presente Codice stabilisce uno standard comportamentale che regola i rapporti sia interni che esterni all’Azienda, garantendo un elevato livello di professionalità ed evitando comportamenti che si pongono in contrasto non solo con la legge, ma anche con i valori dell’azienda.

Seguendo gli standard di comportamento del presente Codice Etico, il comportamento individuale o collettivo dei dipendenti e collaboratori deve quindi essere in sintonia con le politiche aziendali e deve tradursi concretamente in collaborazione, responsabilità sociale e rispetto delle normative vigenti.

2. APPLICAZIONE E DESTINATARI

Il Codice Etico è diretto a tutti coloro che operano all’interno dell’azienda, quale che sia il rapporto che li lega alla stessa, e a tutte le persone che instaurino con l’Azienda rapporti o relazioni, in maniera stabile o temporanea o che operino per perseguire i medesimi obiettivi aziendali. Essi verranno di seguito indicati con il termine “Destinatari”.

Tutti i Destinatari sono tenuti a conoscere il Codice Etico, a contribuire alla sua attuazione, al suo miglioramento e alla sua diffusione. ILSA S.r.l. s’impegna a distribuire a tutti i dipendenti e collaboratori copia del presente Codice e a diffonderne i contenuti.

L’azienda s’impegna inoltre a richiedere a tutti i Destinatari un comportamento consono a quanto descritto nel presente Codice Etico.

Tutti i Destinatari che violano i principi e le regole evidenziate nel presente Codice arrecano danno al rapporto di fiducia instaurato con l’Azienda.

3. RISPETTO E COLLABORAZIONE

I rapporti tra i Destinatari sono basati su una civile convivenza e sul rispetto dei principi fondamentali della dignità sociale senza alcuna discriminazione relativa a sesso, razza, credo religioso, condizioni fisiche o altro. A prescindere dai vari livelli di responsabilità o ai ruoli ricoperti all’interno dell’azienda, la collaborazione avviene con lealtà e rispetto.

Ogni Destinatario deve ottemperare alla propria funzione aziendale con equilibrio, responsabilità e correttezza.

L’azienda s’impegna a non impiegare il lavoro infantile, dove per lavoro infantile si intende l’impiego di persone con età inferiore ai 16 anni. ILSA S.r.l. proibisce ogni comportamento violento di qualsiasi natura (verbale, fisica e psicologica) verso ogni persona sia interna all’azienda che esterna.

4. REGOLE DI CONDOTTA E PRINCIPI

Tutti i Destinatari sono tenuti, in rispetto alla normativa vigente in termini di sicurezza e salute sul lavoro, ad osservare le seguenti regole e principi di condotta:

  • Conflitto d’interessi Evitare situazioni di conflitto tra interessi personali e aziendali durante l’espletamento della propria attività lavorativa;
  • Rispetto Rispettare l’altrui dignità e mantenere un ambiente di lavoro consono e ordinato;
  • Omaggi Non accettare donazioni, omaggi o atti di cortesia che possano costituire violazioni di leggi e/o regolamenti, tranne nel caso in cui risultino essere di modico valore;
  • Rapporti commerciali Non intraprendere rapporti di natura commerciale che potrebbero costituire violazioni di leggi e/o forme di concorrenza sleale;
  • Riservatezza I destinatari si impegnano a non divulgare o comunicare informazioni e/o qualunque altro genere di notizie, documenti e dati aziendali, senza specifica autorizzazione. Tutte le informazioni devono considerarsi riservate e non possono essere divulgate a terzi, ne utilizzate per ottenere vantaggi personali, diretti e indiretti.
  • Privacy Proteggere le informazioni relative ai dipendenti e collaboratori acquisite all’interno della realtà aziendale ed evitare ogni uso improprio di tali informazioni;
  • Dignità Rispettare la dignità di ogni individuo, preservando l’integrità morale e garantendo uguali opportunità;
  • Integrità Non recarsi sul luogo di lavoro sotto l’effetto di sostanze stupefacenti o alcoliche. Inoltre non fumare nelle zone ove non è concesso e comunque non in prossimità di persone che potrebbero avvertire un qualunque tipo di disagio fisico dovuto al fumo passivo;
  • Procedure Rispettare tutte le procedure e regolamenti interni fornite tramite il Sistema di Gestione Qualità ed il Sistema di Gestione di Salute e Sicurezza sul Lavoro;
  • Prevenzione Utilizzare tutte le misure di prevenzione e gli strumenti di protezione messi a disposizione durante lo svolgimento della propria attività, così da evitare ogni possibile rischio per sé e per gli altri;
  • Sviluppo Consentire di sviluppare le capacità / competenze di ciascun dipendente e collaboratore con attività di aggiornamento e formazione;
  • Rispetto dell’ambiente Esercitare la propria attività nel rispetto di tutte le normative vigenti in materia di tutela dell’ambiente.

Nel caso vi siano dubbi di qualunque natura in merito alla condotta da adottare, ogni Destinatario può rivolgersi al proprio Responsabile di Mansione (se subordinato), o fare riferimento al proprio referente in azienda.

5. LINEE GUIDA DEL CODICE VERSO TERZI

5.1 - VERSO I CLIENTI E FORNITORI

Ogni collaboratore o dipendente è tenuto a mettere a disposizione il Codice Etico e informare i Clienti e i Fornitori il cui comportamento va contro il presente Codice, al fine di prevenire linee di condotta non adeguate.

Ogni richiesta da parte dei Clienti deve essere soddisfatta con l’obbiettivo di ottenerne la massima soddisfazione mediante cortesia, educazione ed efficienza.

La selezione dei Fornitori dev’essere valutata con un’ottica obiettiva tenendo presente i seguenti aspetti:

  • Qualità dei beni e servizi
  • Prezzi dei beni e servizi
  • Fornitura dei beni e servizi allineata alle esigenze di ILSA S.r.l.
  • Rispetto della normativa in ambito di Sicurezza e salute sul lavoro.

5.2 - VERSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

ILSA S.r.l. offre la massima disponibilità e collaborazione nei confronti di chiunque venga a svolgere ispezioni e controlli per conto di qualsiasi Pubblica Amministrazione.

La gestione di trattative e impegni con la Pubblica Amministrazione è strettamente riservata alle funzioni aziendali competenti.

Gli atti di cortesia commerciale sono consentiti, purché non influenzino l’autonomia di giudizio e non compromettano l’integrità e la reputazione di una delle parti.

6. VIOLAZIONI DEL CODICE ETICO

ILSA S.r.l. ritiene l’osservanza dei principi espressi nel Codice parte integrante delle obbligazioni contrattuali per ciascun Destinatario, pertanto violare suddetti principi costituirà un inadempimento alle obbligazioni derivanti dal rapporto di collaborazione. Questo comporterà l’applicazione dei provvedimenti disciplinari previsto dalle clausole contrattuali esistenti e l’eventuale denuncia alle autorità competenti.

Ogni azione o provvedimento sarà proporzionale alla gravità della violazione e sempre nei limiti posti dalla legge.

Il sistema di controllo interno è realizzato mediante un insieme di strumenti e procedure necessarie a gestire, verificare e indirizzare le differenti attività aziendali, così da permettere il raggiungimento degli obiettivi e prevenire i potenziali rischi.

Esso è volto a garantire il rispetto delle leggi, oltre che dei principi, delle strategie e delle politiche aziendali.

Ogni processo o operazione è prontamente autorizzato e registrato mediante l’uso degli appositi moduli, così da poter fornire un’adeguata evidenza delle informazioni documentate.

 

CODICE ETICO 10/12/2018